Il vento del Mediterraneo e un calice di Australe

Il vento del Mediterraneo e il vitigno più noto al mondo, lo Chardonnay, danno vita ad un nuovo arrivato in Cantine San Pancrazio, il suo nome è proprio in onore di quel vento noto come Ostro, Mezzogiorno oppure… Australe.

Australe è uno Chardonnay Salentino fresco, corposo, asciutto e vellutato con retrogusto elegante e persistente. All’olfatto è caratterizzato da un bouquet delicato, morbido, con profumi di frutta esotica, miele, burro e sentori speziati di vaniglia.

Ti consigliamo di abbinarlo a piatti di pesce o crudités di mare...

Scoprilo presso il nostro store a San Pancrazio Salentino in via Del Mare o nei migliori ristoranti ed enoteche.

961, un viaggio sensoriale lungo 60 anni

961 non è un semplice vino, 961 nasce per onorare e festeggiare i primi 60 anni di cantine San Pancrazio attraverso un vero e proprio viaggio sensoriale.  

961 è uno speciale Negroamaro passito che dopo la sua fermentazione malolattica rimane in affinamento 12 mesi in barriques nuove di rovere francese di media tostatura e poi in bottiglia.

Il suo colore è un rosso cupo impenetrabile tendente al granato con l’invecchiamento. Al naso è ampio, con profumi di frutti rossi maturi, note di vaniglia e toni speziati che rievocano tostatura e chiodi di garofano. Al gusto è pieno e vellutato accompagnato da tannini suadenti, freschezza balsamica e sensazioni di appassimento, nel finale lungo e persistente.

Un vino di grande intensità, strutturato ed elegante ideale con primi piatti importanti, cucina speziata, carni rosse, selvaggina, formaggi di lunga stagionatura e frutta secca.

Un vino da meditazione, un vino da grandi serate!

La varietà dei "rossi" Cantine San Pancrazio

Vini rossi intensi da degustare. Scegli la qualità della tradizione in vigna e l’innovazione in cantina di Cantine San Pancrazio.

-       Passione d’Italia: Salice Salentino – NEGROAMARO – Riserva D.O.C.

-       Rivo di Liandro: Salice Salentino - ROSSO - D.O.C.

-       Rivo di Liandro riserva: Salice Salentino - NEGROAMARO – Riserva D.O.C.

-       Campo Appio primitivo: Salento I.G.P. PRIMITIVO

-       Campo Appio negroamaro: Salento I.G.P. NEGROAMARO

Visita il nostro store a San Pancrazio Salentino (BR).

 

Vino e salute! La risposta nella qualità di Cantine San Pancrazio

Il vino piace, ci mette di buon umore, ci fa compagnia, e in generale migliora la qualità di un pranzo o di una cena.

Ma quanto ne possiamo bere? Studi scientifici consigliano due bicchieri al giorno gli uomini, uno le donne. Purchè sia vino delle Cantine San Pancrazio.

Utili consigli: Vino e Salute

Occhio alla bilancia. Un grammo di alcol fornisce 7 calorie, quindi più di un grammo di zuccheri e proteine, che ne forniscono 4, e meno di un grammo di grassi, che ne fornisce 9. Diceria comune è che il vino faccia ingrassare, ma questa è una conseguenza indiretta della sua assunzione. Perché? Le calorie che sono contenute in un bicchiere di vino sono utilizzate per prime dal corpo, facendo ‘economizzare’ quelle provenienti da carboidrati, lipidi e proteine. Inoltre, l’alcol rallenta l’assimilazione dello zucchero, che è il nutrimento principale del lavoro muscolare, quindi rende più semplice l’accumulo di calorie in eccesso che non vengono smaltite. Il consiglio, quindi, è di non perdere di vista il peso sulla bilancia per correre ai ripari non troppo tardi.

Mai quando si deve guidare. A prescindere dalle ultime leggi in materia di guida in stato di ebbrezza, che sono improntate sul principio della tolleranza zero, occorre sapere che il vino, e l’alcol in generale, possono incidere sulla nostra attenzione alla guida e sui nostri riflessi al volante. La barriera di tranquillità per mantenere tutti i riflessi pronti ed efficaci è un tasso alcolemico (cioè, il contenuto di alcol nel sangue) di 0, 5 grammi per litro, non più di un bicchiere di vino. Opportuno è anche ricordare che anche piccole quantità di alcol possono avere conseguenze importanti sulla capacità di guida.

Diminuire in estate, aumentare in inverno.  Durante i mesi estivi, specie se siete in vacanza, è normale che abbiate più occasioni per bere. Innanzitutto vino. Non rinunciate a questo piacere, ma sappiate che l’estate è il periodo nel quale è più probabile portare le unità alcoliche ben oltre le soglie previste. Tra l’altro, il caldo fa sudare e rende gradevoli le vostre bevute, mentre in inverno, al freddo, un bicchiere di vino rosso è un ottimo modo naturale per riscaldarsi. Piacevolmente.

Uno degli effetti collaterali dell’assunzione di vino e di alcol è la disidratazione. 

Bere lentamente. E non bere a digiuno.  A parte il piacere di gustare, con profondità, il sapore di un bicchiere di vino e le sue qualità, bere lentamente presenta un importante vantaggio proprio per l’assorbimento dell’alcol. Con la lentezza si favorisce questo processo e, di conseguenza, l’azione degli enzimi ossidanti che demoliscono l’alcol e mettono così in sicurezza la nostra salute.

COME SCEGLIERE UN BUON VINO? CANTINE SAN PANCRAZIO E’ LA RISPOSTA! Qualità, tradizione e innovazione espressione del vino maturato nel rigoglioso Salento!

SALUM: Il nuovo straordinario vino delle Cantine San Pancrazio!

Un rosso intenso, frutto di ricchezza e valor vinicolo, racchiude in sé profumi e meraviglie di una terra rigogliosa intrisa di cultura e tradizione che abbraccia l’oriente e l’occidente in un perfetto connubio tra maestosi vitigni di #primitivo e #negroamaro.

Ottimo con i primi piatti della cucina mediterranea, carni rosse e formaggi.

Cantine San Pancrazio: la potenza del sole, la storia del nostro territorio.