Maggio in vigna

Maggio è un mese di calma per il lavoro in vigna, ma non per questo meno importante. 

Si inizia così la spollonatura e la scacchiatura in tutte le viti; si lavora la terra intorno ad esse, oppure si trincia l’erba. Si iniziano le previste concimazioni foliari e si continua con diversi trattamenti che aiutano la vite, oppure negli impianti più giovani si legano i germogli. 

Il tutto lo si fa per ottenere dell’ottima uva che si esprimerà negli aromi e nei profumi del nostro vino!